Recensione Close to the Sun

Il titolo dedicato a Gollum rimandato al 2022

La nuova perla di The Lord of The Rings uscirà nel 2022 Oggi la NACON e la Daedalic Entertainment hanno deciso di annunciare la sottoscrizione di un accordo di co-pubblicazione e distribuzione per il gioco The Lord of The Rings: Gollum, il...

The Elder Scrolls Online: arriva il trailer di Cancelli dell’Oblivion

I Cancelli dell'Oblivion prossimamente sui nostri schermi, abbiamo una data e il trailer Bethesda ha voluto annunciare direttamente con un trailer la data di uscita della prossima espansione di The Elder Scrolls Online, ossia Cancelli dell'Oblivion. Il trailer è stato presentato nel...

Hideo Kojima dice la sua sull’industria videoludica

Sappiamo tutti quanto Hideo Kojima unisca momenti di genialità a momenti di pazzia, conscio della sua profonda esperienza e cultura, non solo nel settore videoludico. Sappiamo che lui spazia da film a libri, a fumetti, a fotografia...in poche parole si...

Cyberpunk 2077, strumenti modding ufficiali disponibili su PC!

CD Projekt RED ha messo a disposizione tutti gli strumenti di modding ufficiali per la versione PC di Cyberpunk 2077: vediamo assieme tutti i dettagli! I modding tools ufficiali di Cyberpunk 2077 sono disponibili per il download su PC: se vi state...

Tra i giochi del genere fanta-horror usciti nel 2019, ritroviamo Close to the Sun

sviluppato dai ragazzi di Storm in a Cup e rilasciato il 2 maggio 2019 e nel 2020 su console.

- Advertisement -

Presentato come un’avventura narrativa in prima persona, Close to the Sun si sviluppa in modo lineare presentando una storia intrigante e avvincente, lasciando ben presente durante tutta l’avventura un’alone di mistero. 

La storia è ambientata nel 1890 e si sviluppa in 10 capitoli totali i quali vedono come protagonista la giovane Rose Archer, donna ironica e giornalista scrupolosa, che viene invitata dalla sorella Ada Archer (attraverso una lettera) a salire a bordo della Helios, imbarcazione all’avanguardia creata dal rinomato Nikola Tesla, con l’unico obiettivo di ospitare a bordo gli scienziati migliori al mondo che avrebbero contribuito alla creazione di marchingegni e progetti rivoluzionari per l’umanità.

- Advertisement -

Ma qualcosa andrà storto, portando la nostra protagonista ad esplorare la Helios, la quale non si presenterà come grandiosa invenzione ma altresì come spoglio cimitero pieno dei cadaveri dei passeggeri.

Il nostro unico e solo obiettivo è quello di ricongiurgerci con nostra sorella e ritrovare, con lei, la sua più importante ricerca per trovare una soluzione al decadimento della Helios.

- Advertisement -

La storia non è una rievocazione esatta per quanto riguarda Nikola Tesla, bensì viene romanzata e modificata rendendola compatibile con l’atmosfera del gioco.

I 10 capitoli che compongono l’arco narrativo del gioco sono brevi ma ben sviluppati, con una grafica essenziale e discreta, con una cura molto doviziosa all’architettura e al fasto che Tesla ha voluto creare con la sua grande nave (questo gioco usa il potente motore grafico Unreal Engine).

Durante il corso del gioco, per andare avanti nella storia, sarà necessario risolvere degli enigmi, i quali risultano essere molto semplici e a tratti addirittura scontati. Questo non è necessariamente un difetto in quanto la loro semplicità permette al giocatore di non distogliere troppo l’attenzione sulla storia principale ma potrebbero risultare addirittura noiosi per le menti più acute.

Il gameplay è semplice e intuitivo: 

  • col tasto quadrato afferriamo gli oggetti, interagiamo con gli elementi del livello e scavalchiamo dove necessario
  • con L1 corriamo
  • con R1 lo zoom
  • con X saltiamo
  • col tasto Triangolo apriamo l’inventario e vediamo gli obiettivi e i collezionabili
  • col tasto Options mettiamo in pausa e accediamo al menù principale.

Una cosa che può portare molta curiosità durante l’esplorazione della vasta imbarcazione Helios è la grande presenza di documenti e collezionabili da raccogliere e conservare. Si presti particolare attenzione a codici ed elementi del livello che possono aiutare a risolvere gli enigmi o aprire determinate porte, le quali non son tutte accessibili “da storia”.

Il gioco non presenta particolari Bug/Glitch e il salvataggio è automatico in determinati checkpoint preimpostati nel livello. 

Nonostante la sua semplicità, il team di Storm in a Cup riesce a coinvolgere il giocatore cambiando repentinamente l’atmosfera di gioco, portando da una situazione rilassata e incuriosità ad ambientazioni raccapriccianti fino ad arrivare a far perdere qualche battito cardiaco attraverso fughe, ambientazione cupa e allucinazioni del passato.

In “Close to the Sun,” Nikola Tesla’s ship is so large it has its own rail system and theater. (Wired Productions)

In effetti, il gioco ha alcuni difetti:

  • le azioni fisiche della protagonista risultano a tratti molto “meccaniche”, togliendo qualche punto al gioco, perchè il tutto risulta poco fluido e poco “umano”;
  • la Grafica risulta un poco sgranata portandoci spesso a non capire bene dove ci troviamo. Grande cura ai particolari ma avrebbero dovuto lavorare meglio sulla messa a fuoco della telecamera, nonchè sugli effetti particellari legati al fuoco, l’acqua e quell’alone/nebbia che serve a incupire la scena.

I requisiti per giocarlo su pc sono i seguenti:

Requisiti Minimi:

    • Sistema operativo: Windows 10
    • Processore: Core i5 / AMD FX 2.4Ghz
    • Memoria: 8 GB RAM GB di RAM
    • Scheda video: NVIDIA® GeForce® GTX 760/AMD Radeon™ R7 260x con 3GB Video RAM
    • DirectX: Versione 11
    • Memoria: 50 GB di spazio disponibile
    • Scheda audio: DirectX Compatible

Requisiti Consigliati:

    • Sistema operativo: Windows 10
    • Processore: Core i7 / AMD Ryzen 7
    • Memoria: 8 GB RAM GB di RAM
    • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1060 / AMD RX 470
    • DirectX: Versione 11
    • Memoria: 50 GB di spazio disponibile
    • Scheda audio: DirectX Compatible

In conclusione Close to the Sun è senz’altro un prodotto interessante, coinvolgente e avvincente che vi consigliamo caldamente di provare. Vi lasciamo con la nostra personale votazione su questo prodotto.

VOTO

  • Gameplay: 7.5
  • Grafica: 7.5
  • Storia: 8.5
  • Sonoro: 7.5
  • Complessivo: 8

E voi avete già giocato Close to the Sun. Provatelo e fateci sapere con commento sotto questa recensione.

Non dimenticate di seguirci sulla nostra pagina Facebook, il nostro sito e il nostro canale Youtube.



Rispondi

Notizie popolari

Fortnite: Ecco perché su PS4 non è stato ancora aggiornato

Epic comunica che arriverà "in un secondo momento". Epic Games ha rivelato sull'account Twitter ufficiale di Fortnite Status che un problema non specificato impedisce alla società di distribuire l'ultimo aggiornamento ai giocatori di PlayStation 4. Il gioco funziona ancora su PlayStation 4, ma...

Red Dead Redemption II nominato miglior gioco dell’anno agli Steam Awards 2020

Valve ha annunciato i vincitori degli Steam Awards 2020 Questi premi hanno categorie piuttosto curiose, ma anche il più classico di tutti, il gioco dell'anno che è stato vinto da Red Dead Redemption II. Il titolo sviluppato da Rockstar Games è arrivato su...

Black Friday, Mediaworld e PS5: vediamo tutte le offerte!

Le offerte del Black Friday fioccano, anche per i giochi PS5, su tutti Miles Morales a Call of Duty Cold War! Vediamo tutti i giochi scontati per la prossima generazione! La fiera del "chi tanto spende, poco spende" è iniziata: il Black...

I gruppi Facebook