Valheim guida per principianti

Valheim si sta dimostrando essere un’inaspettato quanto singolare successo di vendite

sopratutto grazie alla forza dell’Early Game Access che ha permesso a oltre 3 milioni di giocatori di testare con mano il gioco, dopo che nemmeno 4 giorni fa il totale degli utenti era salito a 2 milioni. Potete approfondire leggendo il nostro articolo.

Valheim è un gioco fortemente improntato sia alla sopravvivenza in un mondo ostile come quello in cui vivevano i Vichinghi, sia sul crafting e sul gioco cooperativo online.

Cliccate sul link per andare su Steam e accedere anche voi all’Early Access, se ancora non l’avete fatto: Link Steam per Valheim

In Valheim si dovrà combattere, costruire, mangiare e sapersi difendere, fare alleazne e quant’altro, per superare tutte le sfide che ci pareranno davanti.

Detto ciò, per chi avesse preso in mano questo gioco da poco e si sentisse spaesato, forniremo qualche punto importante per iniziare al meglio l’avventura in questa terra pericolosa quanto affascinante.

Non andate mai in giro Disarmati!

All’inizio può sembrare di essere spaesati nel vasto scenario di gioco, ma una cosa è certa: le insidie son tante e i nemici pronti a farvi la pelle pure. Iniziate quindi subito raccogliendo della legna con dei piccoli ramoscelli e quando si avrà abbastanza legna si potrà costruire una mazza dall’apposito menù di crafting. Questo cicpermetterà di poter iniziare a tirare legnate ai primi nemici della zona, come cinghiali e altri animali, che rilasceranno carne e pelle.

In Valheim per poter andare avanti, oltre a craftare oggetti bisogna anche mangiare

Per riuscire ad andare avanti ed essere in forze, Valheim ci “costringe” ad un’altra meccanica forte del gioco: alimentare il nostro avatar col cibo trovato nella mappa. Dovremo quindi cacciare e raccogliere frutti e bacche, semi e quant’altro. Non sottovalutate questo aspetto, anche perchè più avanti si potrà anche coltivare!

Serviranno degli strumenti di base per poter iniziare a costruire un rifugio e quant’altro

Una volta presa la mano col menù di crafting, andiamo in giro a raccogliere pietre e legna. Una volta che avremo ottenuto 15-20 unità di pietra e 30-40 unità di legna possiamo costruire un’ascia, un martello e un banco da lavoro. Col banco di lavoro possiamo costruire una tettoia, un fuoco da campo e un letto, comunque cose base per poter pure riposare, altro elemento importante di Valheim. Una volta che avete tutto questo, potrete pure coltivare (Qui la nostra guida alla coltivazione)

Non restate mai fermi ma eseguite varie attività

In Valheim non si livella in maniera canonica, bensì facendo determinate attività per aumentare il livello della stessa, come saltare, correre, combattere, utilizzo di un’arma particolare (clava, spada, arco ecc).

Costruire una casa richiederà tanto impegno

Costruire una casa richiede davvero tante risorse e tanti passaggi importanti da seguire. Bisognerà costruire una zappa e preparare il terreno in cui poggiare, poi, la base della nostra casa.

In caso avessimo fatto un buco precedentemente per un falò, esso andrà tappato per bene.

Bisognerà poi togliere ogni albero circostante che possa ostacolare la messa a terra del basamento (Ricordiamo che se un albero cade addosso alla struttura, questa verrà danneggiata).

Una volta messo il basamento, dobbiamo costruire una scala e poi la tettoia, applicandoci dei fori in concomitanza dei falò al suo interno, per non danneggiarlo. Infine poco per volta dovremo costruire le mura e preparare le eventuali stanze. Una volta fatto tutto spostiamo al suo interno il letto, il banco di lavoro e tutto quello che ci occorre e avremo finalmente la casa.

Non è una cattiva idea costruirsi pure dell’equipaggiamento!

Andando a caccia di cinghiali possiamo ottenere carne e scarti di pelle, utile per mangiare e avere bonus e, sopratutto, poter costruire un arco grezzo e con della legna costruire le frecce.

Una volta ottenute andiamo a caccia di cervi, che ci daranno la pelle adatta a poter costruire un elmo, una tunica e dei pantaloni di pelle.

Questo sarà l’assetto di base per poter affrontare bene la prima parte di gioco, fino al primo Boss.

Spero che questa guida vi sarà utile per destreggiarvi al meglio nel mondo di Valheim.

Continuate a seguirci sul Sito, sulla nostra pagina Facebook, il nostro canale Youtube e il nostro profilo Instagram.

 

 

Francesco Nicoletti

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Iscriviti alla Newsletter

Articoli consigliati

Elden ring build come diventare Kokushibo con questa build

Siamo di nuovo in un articolo Elden Ring build...

Guida Lies of P, l’Hotel Krat

Dopo aver superato indenni la prima zona che fungeva...

GUIDA a tutte le CLASSI di BALDUR’S GATE 3

Se sei pronto a immergerti nel mondo di Baldur's...

Five Nights at Freddy’s tutto quello che devi sapere

Se c'è una serie di giochi che ha spaventato...

HOLLOW KNIGHT tutti i FINALI DEL GIOCO

Hollow Knight, sviluppato da Team Cherry, è un gioco...