Ottimizzazione massima: Halo e Xbox Series X,S

Tra le nostre saghe preferite non potevamo rinunciare a vestire i panni di Master Chief

Tra meno di un mese assisteremo al lancio tanto atteso della next gen Xbox Series X,S, Microsoft ha quindi inoltre di annunciare la sua punta all’occhiello, un diamante prezioso, Halo: Master Chief Collection, perfezionata sulla nuova base hardware. Un’antologia unica che include Halo: Combat Evolved Anniversary, Halo 2: Anniversary, Halo 3, Halo 3: ODST, Halo Reach Halo 4; una compilation imperdibile, originariamente destinata all’Xbox One e successivamente, nel 2019, rilasciata anche per Pc.

- Advertisement - link canale youtube

(Video per i nostalgici ossessivi come la sottoscritta)

A breve sui nostri schermi

L’aggiornamento verrà rilasciato il 17 Novembre, una settimana dopo il lancio ufficiale della Xbox Serie X,S: è già stata confermata la sua inclusione nell’abbonamento Microsoft (Xbox Game Pass) e coloro che già ne possiedono questo titolo, riceveranno una copia completamente gratuita.

Una mossa astuta e intelligente, che intratterrà i giocatori e fan più accaniti per un po’ di tempo, dal momento che da diversi mesi siamo tristemente consapevoli che l’uscita di Halo: Infinite è decisamente remota ancora.

Chris Lee, la mente a capo dell’equipe incentrata su questo nuovo titolo, si è dichiarato estremamente dispiaciuto dell’accaduto ma ne ha ulteriormente sottolineato la necessità. Occorre tempo, la pandemia (e forse anche questa seconda ondata imminente) ha messo a dura prova gli sviluppatori, costretti a lavorare dalle proprie dimore.

Il progetto rischiava di risentirne profondamente, per cui si è preferito procedere con la posticipazione.

Una difficoltà collettiva

Di fatto un aspetto che in piccola o grande parte ha colpito e continua a colpire altre realtà: Bungie si è vista costretta a sua volta a dover posticipare una grande espansione di Destiny 2 (rimandata al 10 Novembre) e la Naughty Dog ha rimandato a data da destinarsi il lancio di The Last of Us Part II.

Voci di corridoio vedono anche la Capcom in discreta difficoltà con la saga di Devil May Cry, non tanto per l’imminente rilancio della Special Edition del quinto capitolo su next gen, quanto piuttosto per la prospettiva futura della saga ed il presunto sesto episodio.

Stay Tuned!

 

Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

INVENTING ANNA, la nuova miniserie by Shonda Rhimes

NETFLIX lancia la nuova miniserie statunitense "INVENTING ANNA" INVENTING ANNA...

STADIA CHIUDE i battenti DIPENDENTI ignari

GOOGLE STADIA chiuderà effettivamente il 18 Gennaio 2023 ma...

MOONSCARS un piccolo capolavoro a cavallo tra SOULS e CASTELVANIA

Mai un. gioco simile mi aveva preso tanto, Moonscars...

FEMMINISMO TOSSICO insulto per tutte le DONNE

Quando il femminismo tossico diventa un insulto per tutte...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here