House of the Dragon, cosa aspettarci dalla nuova serie HBO su Game of Thrones

Mancano pochi giorni al debutto della nuova serie ambientata nei luoghi di Game of Thrones e come sappiamo si pone anni prima la storia raccontata nei libri e nella serie già conclusa con protagonisti Jon Snow e i Lannister (giusto per citarne un paio). Ma cosa dobbiamo aspettarci concretamente da questa serie?

- Advertisement - link canale youtube

Le vicende prendono piede quasi 200 anni prima gli avvenimenti che hanno coinvolto Daenerys e gli altri protagonisti, e veniamo catapultati in un era in cui la casata Targaryen dominava incontrastata su Westeros. Nonostante il gioco dei troni sia lontano nel tempo, in questa serie il connubio riguardante la successione al trono è sempre in primo piano e si vede Jaeherys I che deve scegliere il suo erede, scelta che senza dubbio alcuno vuole affidare a Viserys e le vicende vedranno la casata Targaryen nei suoi rapporti con le altre famiglie all’interno dei Sette Regni e le loro interconnessioni.

House of the Dragon si pone come prequel che non lascerà i fan di Game of Thrones a bocca asciutta, ma saprà dare e infondere le stesse emozioni provate con la serie madre lasciando forse un po’ da parte le parti di mera azione lasciando in primo piano rapporti interpersonali e complotti di ogni genere. Non mancheranno di sicuro i draghi, che in quest’epoca sono numerosi e avranno una buona fetta dello show e possiamo rivelarvi che il minutaggio delle singole puntate si attesta intorno ai 60 minuti. In sostanza i fan di Game of Thrones non rimarranno delusi da questa serie che sembra davvero diretta e interpretata magistralmente senza snaturare ciò a cui siamo stati abituati. Il budget a disposizione della crew è decisamente oneroso e generoso il che non guasta e rende giustizia a ciò che vedremo su schermo. Se siete tra coloro che ancora attendono che il buon Martin concluda i suoi libri, di cui ricordiamo ne mancano all’appello ancora due, avrete sicuramente di che saziarvi con House of the Dragon. Ricordiamo che l’appuntamento è fissato per il prossimo 22 agosto.

Sostieni il sito e il nostro canale Youtube con una piccola donazione, ogni gesto è importante!



Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

Giochi retrò, una passione infinita

Tra la fine degli anni ’70 e gli inizi...

LADRI IN CASA ▶ ECCO COSA HO FATTO

Racconto di quella volta che mi sono trovato due...

VOLEVAMO di più dalla NARRATIVA di ELDEN RING?

Con l'arrivo dei GOTY si sono alzate molte polemiche...

MILANO GAMES WEEK con ALPSIM e una linea INTERNET TOP 🔝

SORPRESA oggi siamo alla MILANO GAMES WEEK con ALPSIM...
Luca Maggi
Luca Maggi
Nerd dal 1989 quando mi venne regalato il Commodore 64. Amante dei gdr e dei survival horror nonché fanboy dei fumetti Marvel e accanito amante dell'heavy metal anni 80. Nel tempo libero chitarrista di una band milanese chiamata Axeblade.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here