GUIDA COMPLETA Metal Gear Solid 1 Master Collection

GUIDA COMPLETA Metal Gear Solid 1. Questa guida vi guiderà passo passo nella prima delle tre avventure contenute nella Master Collection, una versione completamente rimasterizzata dei primi tre titoli della saga Konami sul Solid Snake.

Vi spiegheremo come affrontare ogni zona del gioco e come sconfiggere tutti i boss che incontrerete, in modo che possiate affrontare in tranquillità le sfide che questo incredibile gioco di spionaggio vi metterà di fronte. E se avete intenzione di acquistare la Master Collection, sappiate che qui la troverete ad un prezzo incredibile.

GUIDA COMPLETA Metal Gear Solid 1 Master Collection

guida completa metal gear solid 1

Divideremo questa guida in varie sezioni, in modo che possiate muovervi con facilità attraverso di essa e possiate trovare esattamente il punto nel quale avete bisogno di una mano. Il gioco in sé è suddiviso in quattro grosse zone, che sono l’Hangar dei Carri Armati, il Magazzino per le Testate Nucleari, la Torre delle Comunicazioni e per finire l’Impianto di Manutenzione.

Per ognuna di queste zone avrete la spiegazione su come affrontare la zona, quali nemici troverete e quali oggetti potrete raccogliere, così come la strategia per affrontare i vari boss che incontrerete durante l’avventura. Iniziamo subito con la zona iniziale, ossia l’Hangar per i Carri Armati.

GUIDA COMPLETA Metal Gear Solid 1 Hangar dei Carri Armati

Questa zona comprende l’inizio del gioco, e contiene tutte le sfide che vi troverete davanti fino a quando non raggiungerete il Magazzino per le Testate Nucleari. Dopo il filmato introduttivo, avrete il controllo di Solid Snake, il nostro protagonista, pronto ad infiltrarsi in nella base segreta dell’isola chiamata Shadow Moses.

Banchina di Carico

Durante questa prima fase, Snake non possiede armi, e gli unici modi per difendersi sono i suoi pugni, oppure arrivando alle spalle dei nemici e soffocandoli silenziosamente. Potrete anche utilizzare il mirino per il fucile per controllare la zona da una distanza di sicurezza.

Il vostro obbiettivo sarà quello di raggiungere l’ascensore posto all’estremo Nord, il quale vi porterà all’Eliporto, partendo dalla parte Sud della mappa. Evitate di camminare sulle pozze d’acqua che troverete nella zona, o le guardie di pattuglia sentiranno il rumore dei passi di Snake e cominceranno ad ispezionare l’area.

guida completa metal gear solid 1 ration

Se doveste essere scoperti, potete lanciarvi nella zona Sud della mappa e tuffarvi sott’acqua, in modo da nascondervi finche non finirà la modalità ALERT delle guardie. Una volta che si saranno calmate, potrete tornare ad infiltrarvi.

In questa zona potrete trovare delle utili Razioni (oggetti curativi) cercando sott’acqua dietro ad un barile vicino alla zona inziale, dove avete preso il controllo del personaggio. Un altra Razione può essere trovata a Sud-Est, vicino ad un grosso tubo ed un ultima razione è vicina al muletto posto a Nord-Est, vicino all’ascensore.

Fate attenzione al fatto che, prima di poter salire sull’ascensore, dovrete attendere che un’altra guardia scenda al piano; cercate di non farvi vedere da essa mentre salite sull’ascensore.

Eliporto

Quando l’ascensore vi porterà a destinazione, vi troverete nell’Eliporto, poco lontano dall’ingresso principale della struttura. Qui vi verrà spiegato che, tra i vari modi per entrare di nascosto, la vostra migliore opzione sono i condotti di ventilazione del piano superiore.

Muovetevi verso Nord, facendo attenzione a non entrare nel raggio di azione dei riflettori posti di guardia alla zona, o vi troverete ad affrontare un gran numero di nemici. Al centro della zona di atterraggio degli elicotteri potrete raccogliere una granata.

guida completa metal gear solid 1 granata

Dopo che Snake avrà notato una telecamera di sorveglianza nella zona Ovest della mappa, potrete passarci sotto stando attaccati al muro. Mentre strisciate sotto alla camera, potete anche raccogliere delle Granate Stordenti.

Tornati nella zona centrale della mappa, potrete notare un furgone. Dentro di essi troverete la vostra prima arma, la pistola SOCOM. Cercate di raccoglierla senza farvi scoprire dalle guardie di pattuglia.

guida completa metal gear solid 1 socom

Raccolto tutto quello che vi serve, potrete infine dirigervi verso i condotti di ventilazione. Un condotto è facilmente raggiungibile dalla zona Est della mappa, dopo aver evitato un altra telecamera di sorveglianza e salito delle scale nelle vicinanze. In alternativa potrete usare un secondo ingresso, posto a Nord-Ovest del furgone, anche se si tratta di un percorso molto più difficile da affrontare.

Fate attenzione a non entrare nei condotti se i nemici vi hanno scoperto, altrimenti le guardie cercheranno di stanarvi lanciando granate dentro i condotti! In questa zona troverete anche altre due Razioni, a Sud-Ovest vicino all’ascensore e a Nord-Est vicino a delle scatole.

Hangar dei Carri Primo Piano

Continuate a muovervi nei condotti e cercate una botola aperta per uscire dal sistema di ventilazione. Una volta scesi dalle scale, dirigetevi a Ovest per trovare altre Granate, e fate attenzione alle camere di sorveglianza.

guida completa metal gear solid 1 chaff

Continuate poi verso a dirigervi verso Sud, fino a quando non raggiungerete una stanza spaziosa dove potrete raccogliere un Visore Termico, vicino ad alcune casse, ma fate attenzione alle sempre presenti telecamere di sorveglianza. Potete disabilitarle temporaneamente usando le Granate che avete appena raccolto.

Uscite dalla stanza e continuate ancora verso Sud, ignorando per ora la porta chiusa da una serratura elettronica di LV 1, e scendete le scale verso il piano inferiore. Qui sotto trovete due Carri Abrams M1 e potrete chiamare un altro ascensore che vi porterà nel pirmo piano interrato della struttura.

guida completa metal gear solid 1 ascensore

Se avete scelto di utilizzare il secondo ingresso di ventilazione, dovrete seguire un topo attraverso i condotti fin in una sezione sommersa dove, se non sarete abbastanza veloci, Snake rischierà di affogare. Questi condotti vi porteranno nella zona sottostante ai carri, dalla quale potrete salire le scale e raccogliere il Visore Termico prima di proseguire.

Hangar dei Carri Primo Piano Interrato

Una volta arrivati al piano, potrete notare un nuovo puntino verde sul vostro radar, che vi indica la posizione del vostro obbiettivo attuale. Per poter aprire la porta delle celle, luogo che dovrete raggiungere per proseguire, avrete bisogno della scheda di LV1; salite quindi le scale che trovate a Sud-Est ed entrate nel condotto.

Seguendo il percorso, potrete raccogliere dei proiettili per la SOCOM (se avete trovato la pistola in precedenza), per poi dirigervi fin sopra la cella del vostro obbiettivo. Entrando in modalità prima persona, potrete spiare varie scene attraverso le ventole chiuse, come ad esempio Meryl (uno dei personaggi chiave) così come l’assassinio del direttore della DARPA, colui che dovevate salvare.

guida completa metal gear solid 1 chief

Dopo aver assistito alla scena, potete calarvi nella cella, solo per scoprire che Meryl è riuscita ad evadere ed ha steso una guardia durante la sua fuga. Prima di abbandonare la cella, raccogliete la Razione nascosta sotto il letto, e preparatevi per la prima BOSS FIGHT del gioco.

BOSS: Guardie Armate

Queste guardie vi attaccheranno in tre ondate, che dovrete sconfiggere una alla volta, ma state tranquilli, Meryl combatterà con voi. Per convincerla ad aiutarvi, tuttavia, dovrete sconfiggere la prima ondata completamente da soli. Fate attenzione alle granate che cominceranno a volare nella stanza dopo qualche ondata.

guida completa metal gear solid 1 prima boss

Dopo aver sconfitto tutti i nemici, dirigetevi verso Sud per raccogliere altri proiettili della SOCOM, e infine entrate nell’ascensore posto a Nord e scendete verso il Secondo Piano Interrato.

Hangar dei Carri Secondo Piano Interrato

Vi ritroverete nell’Armeria della struttura, una zona con tantissime trappole, quindi fate molta attenzione a dove decidete di dirigervi per l’esplorazione. Cadere in una di queste trappole comporta Game Over immediato. Fortunatamente, potete utilizzare il Visore Termico per aiutarvi a scoprire la loro esatta posizione.

Entrate nella zona centrale a Nord, usando la scheda di LV 1 che vi ha donato il compianto Direttore della DARPA, e raccogliete il C4 che troverete all’interno. Per trovare il vostro prossimo obbiettivo, dovrete usare gli esplosivi per abbattere una serie di mura.

guida completa metal gear solid 1 c4

Oltretutto non ci sono guardie nella zona, quindi non dovrete preoccuparvi di nascondervi o di non fare rumore con gli esplosivi. Cercate delle mura dal colore diverso per capire dove piazzare il C4. Potete trovare anche molte stanze nascoste dietro a delle pareti simili, le quali contengono molte munizioni ed oggetti utili.

Nella parte più Sud della zona, noterete che il vostro radar subirà delle interferenze. Distruggete il muro più a Sud-Est per entrare nella cella dove viene tenuto il secondo ostaggio, obbiettivo della nostra spia.

Una volta entrati, preparatevi ad affrontare uno dei Boss più iconici della saga, ovvero Revolver Ocelot!

BOSS: Revolver Ocelot

Il centro della stanza è inaccessibile a causa di trappole, quindi dovrete scegliere se affrontare Ocelot dalla distanza, oppure corrergli incontro nei momenti in cui il membro dei FOXHOUND ricarica il suo Revolver. Avrete anche un comodo segnalatore a schermo che vi indicherà quanti colpi ha ancora a disposizione il vostro avversario.

Fate molta attenzione a non colpire l’ostaggio e a non attivare le trappole. Se avete altri C4, potete piazzarli per la stanza, sapendo che Ocelot scapperà quando gli correrete incontro, e potrete farli esplodere al suo passaggio. Mi raccomando solo di piazzarli sui muri e non sul pavimento, pena la morte del povero ostaggio.

guida completa metal gear solid 1 ocelot fight

Sconfitto Ocelot, Baker (l’ostaggio) vi consegnerà la scheda di LV 2 e vi informerà che dovrete trovare Meryl per farvi consegnare la scheda dati in grado di disabilitare il Metal Gear (FUN FACT: il codice radio di Meryl, ossia 140.15, era scritto sul retro della custodia del gioco originale).

Hangar dei Carri Secondo Piano Interrato (#2)

Ritornate nella zona Nord dell’armeria, in modo da uscire dalla parte di mappa dove le vostre comunicazioni non funzionano, e contattate Meryl. La ragazza vi sbloccherà la porta che si trova al primo piano.

Fate attenzione alle guardie che pattugliano l’area, poiché sono pesantemente armate adesso. Se riuscite, cercate di procurarvi il FAMAS in una delle stanze più a Sud, la porta è apribile utilizzando la scheda di LV 2.

guida completa metal gear solid 1 famas

Dopo aver fatto incetta di munizioni, dirigetevi a Nord verso l’ascensore, e tornate al primo piano.

Hangar dei Carri Primo Piano

Ritornati al primo piano, Meryl vi informerà di essere riuscita a sbloccare la porta. Prima di attraversarla però, dirigetevi nel magazzino ad Est per ottenere un Silenziatore per la SOCOM, fate solo attenzione alla guardia che pattuglia la stanza.

guida completa metal gear solid 1 silenziatore

Con la nuova tessera di LV 2, potete ora salire le scale ad Ovest e svuotare tutte le stanze che al vostro primo passaggio erano inaccessibili. Qui potrete trovare l’iconica Scatola con cui nascondervi, ed un Rilevatore di Mine.

guida completa metal gear solid 1 scatola

Raccolto tutto quello che vi serve, attraversate la porta a Nord Est sbloccata da Meryl e fate attenzione ai Laser (potete vederli con il Visore Termico o fumando delle Sigarette). Attivare l’allarme causerà un Game Over. Dirigetevi infine verso il Canyon.

Canyon

Arrivati nel Canyon, riceverete una chiamata dal misterioso Deepthroat, che vi informerà che l’area è stata disseminata di Claymore. Equipaggiate il Rilevatore raccolto prima per poterle disattivare e raccogliere, oppure semplicemente per evitarle (nel caso non abbiate il Rilevatore, potete vedere le mine con il Visore). Superato il campo minato, dirigetevi a Nord per affrontare un’altra Boss Fight.

guida completa metal gear solid 1 canyon

BOSS: Carro M1

guida completa metal gear solid 1 boss carro

Verrete attaccati da Vulcan Raven alla guida di un Carro Armato M1. Per sconfiggere il mezzo, dovrete distruggere le due torrette, definite Gunner dal gioco.

Appena inizia lo scontro, utilizzate una Granata per disabilitare i sensori del Carro, in modo che il cannone principale non possa bersagliare Snake, dopodiché cercate riparo. Il cannone farà comunque fuoco solo quando Snake è molto distante dal mezzo, quindi è consigliato restare nelle vicinanze.

Per danneggiare il Carro, avete qualche opzione: potete lanciare granate direttamente nell’abitacolo, oppure piazzare in giro per l’arena delle mine Claymore o del C4.

Sconfitto il vostro avversario, otterrete la tessera di LV 3, e potrete proseguire nella zona nuova, ossia il Magazzino delle Testate Nucleari.

GUIDA COMPLETA Metal Gear Solid 1 Magazzino delle Testate Nucleari

Questa che andremo ad esplorare è la seconda zona delle quattro che compongono l’intero gioco. Una volta superata questa fase, sarete arrivati a metà dell’avventura di Snake. Vediamo come affrontare questa nuova sfida ed i pericoli che vi aspettano.

Magazzino delle Testate Nucleari Primo Piano

Il passaggio alla vostra sinistra conduce ad una Torre di Osservazione che può mostrarvi il primo piano dell’edificio. Qui potrete raccogliere una Razione, nel caso ne aveste bisogno. Fate attenzione alle truppe di soldati che pattugliano la zona, le potete riconoscere poiché indossano delle maschere antigas.

Fate attenzione poiché in questa zona non potete utilizzare le vostre armi da fuoco, a causa dell’alto rischio di far esplodere le armi nucleari presenti intorno a voi. Le uniche armi che potete usare senza pericolo sono le Granate Chaff. Inoltre, se le guardie dovessero scoprirvi, la zona verrà sigillata e riempita di gas.

guida completa metal gear solid 1 nuclear

Salite le scale che trovate ad Ovest per trovare infine un ascensore. Per muovervi all’interno della stanza potrete usare anche la Scatola di cartone che avete raccolto prima, fate solo molta attenzione a non farvi rilevare. Sulla passerella troverete un ascensore, entrateci e dirigetevi al Primo Piano Interrato.

Magazzino delle Testate Nucleari Primo Piano Interrato

Questo piano è pattugliato da sole due guardie di fanteria, facilmente abbattibili. Si alternano tra controllare la zona del Computer Centrale e il Bagno, permettendovi di liberarvene in tutta tranquillità quando andranno a cambiare l’acqua al pipistrello.

guida completa metal gear solid 1 nikita

Dirigetevi verso la stanza del Computer, situata a Sud-Est dove potrete trovare, tra i vari equipaggiamenti il dispositivo di controllo NIKITA. Fatelo vostro e ritornate all’ascensore, che dovrete usare adesso per scendere al Secondo Piano Interrato.

Magazzino delle Testate Nucleari Secondo Piano Interrato

Appena arrivati al piano, il Radar vi indicherà la posizione di un ulteriore ostaggio situato ad Est. Attaccarvi con le spalle al muro Est mostrerà un filmato di presentazione per il personaggio di Emmerrich, l’ingegnere capo dietro alla costruzione del Metal Gear.

Dirigetevi a Sud all’interno di un condotto, fino a raggiungere una stanza dal pavimento elettrificato. Per rendere sicura l’area, dovrete disabilitare il pannello di controllo posto nella zona Nord-Ovest. Qui dovrete usare i vostri NIKITA.

guida completa metal gear solid 1 missili

Sparate un missile e guidatelo attraverso i condotti fino al pannello, facendo attenzione alle varie telecamere di sorveglianza armate che proveranno ad abbattere il vostro missile. Quando sotto il fuoco di queste telecamere, cercate sempre di mantenere la velocità massima consentita.

Disabilitato il pannello di controllo, dirigetevi a Sud ed entrate nella terza stanza a Sud-Est, dove troverete una Maschera Antigas, dopodichè evitate le telecamere armate ed entrate nel corridoio a Est.

guida completa metal gear solid 1 corpi

Dopo essere entrati in un secondo condotto, sentirete alcuni colpi di arma da fuoco. Entrate nella porta che troverete a Nord e raggiungete una stanza ricolma di corpi dei soldati NBC. Il responsabile è la vostra prossima Boss Fight, il così chiamato Cyborg Ninja.

BOSS: Cyborg Ninja

La battaglia si divide in diverse fasi, nelle quali il vostro avversario utilizzerà diverse tecniche. Non sparate mai al ninja, in quanto può deviare i vostri proiettili con la sua katana:

  • Il ninja cercherà di attaccarvi con la sua spada, contrattaccate corpo a corpo prima che possa colpirvi
  • Il ninja rinuncerà alla spada per passare al corpo a corpo. Continuate a contrattaccare, ma aspettate prima che effettui un salto o uno scatto.
  • Il ninja userà la sua Tuta Stealth, ma fortunatamente siete ancora in grado di vederlo. Continuate a riempirlo di mazzate.
  • Il ninja comincerà a teletrasportarsi e a scagliare un potente attacco. Subito dopo il teletrasporto, spostatevi e schivate l’attacco, poi punitelo con una raffica di colpi.
  • Il ninja comincerà a saltare a caso per la stanza causando danni ad area nella zona di atterraggio. Qui potete usare il FAMAS per danneggiarlo senza dovervi avvicinare.

guida completa metal gear solid 1 boss ninja

Dopo la battaglia raggiugete la stanza dove troverete il Visore Notturno, dopodiché ritornate sui vostri passi fino all’ascensore.

Magazzino delle Testate Nucleari Primo Piano Interrato (#2)

Ritornati al piano superiore, dirigetevi verso la stanza più a Sud. Come vi avrà rivelato Emmerich (aka Otacon), potrete riconoscere Meryl, travestita da una delle guardie, dalla sua distintiva camminata. Cercate la guardia che cammina in modo diverso, e seguitela fin dentro il bagno delle donne. Qui Meryl si rivelerà per quello che è, invitandovi a seguirla nella Sala di Comando.

guida completa metal gear solid 1 meryl

Magazzino delle Testate Nucleari Sala di Comando

Purtroppo in questa sala Meryl cadrà preda dei poteri psionici di Psycho Mantis, e cercherà di attaccarvi. Il vostro compito sarà quello di stordirla senza ucciderla, pena un Game Over immediato.

Avete vari modi per fermarla. Le granate stordenti sono un buon modo, così come quello di colpirla con piccoli attacchi, non combo complete. Il miglior modo di fermarla senza procurarle danno è quello di strozzarla prendendola alle spalle, e, mentre vedete l’animazione di soffocamento, premere il tasto Quadrato ripetutamente a un secondo di distanza, in modo calmo.

guida completa metal gear solid 1 meryl fight

Dopo averla messa fuori gioco, verrete attaccati dal prossimo Boss, famosissimo per essere il primo personaggio dei videogiochi ad avere effettuato la così detta “Rottura della Quarta Parete”.

BOSS: Psycho Mantis

Il caro BOSS è in grado di leggervi nella mente ed anticipare ogni vostra mossa, ma c’è una scappatoia. Nel gioco originale, bastava cambiare lo slot del Joystick o della Memory Card per impedirgli di prevedere i vostri spostamenti, con le versioni nuove, basta andare nelle impostazioni del controller dalla dashboard della console e impostarlo come controller 2.

Quando utilizza la sua tuta speciale per diventare invisibile, equipaggiate il Visore Termico per scoprire la sua posizione. Ogni tanto proverà anche ad utilizzare di nuovo Meryl per attaccarvi, quindi cercate sempre di tenerla stordita. Infine, potete sdraiarvi per terra per schivare il suo attacco psichico.

guida completa metal gear solid 1 psycho mantis

Una volta sconfitto, uscite dalla porta che trovate a Nord.

Caverna

VI ritroverete in una grotta abitata da pericolosi lupi. Meryl riesce ad attraversare la zona in senza problemi, ma a quanto pare Snake non va molto a genio agli abitanti locali. Potete sia stordirli a pugni che ucciderli con la vostra arma, la scelta è vostra.

Le direzioni da seguire per uscire dalla grotta sono Nord-Ovest/strisciate/Nord-Est/Est/Sud/Sud-Est/strisciate.

metal gear solid 1 guida completa lupi

Potete anche effettuare un piccolo trucchetto con Meryl. Quando troverete un cucciolo di lupo, equipaggiate la Scatola e tirate un pugno a Meryl, dopodiché nascondetevi all’interno del cartonato. La ragazza richiamerà con un fischio il cucciolo, che marchierà il territorio proprio su di voi. La prossima volta che attraverserete questa zona, potrete farlo dentro alla scatola ed i lupi non vi attaccheranno.

Uscite attraverso la porta a Nord.

Passaggio sotterraneo

Camminate stando molto attaccati al muro Est, mentre vi dirigete a Nord.

Sniper Wolf, il prossimo boss, colpirà Meryl, e voi non potrete difendervi, visto che non possedete ancora il fucile da cecchino.

guida completa metal gear solid 1 meryl colpita

Dovrete ritornare indietro fino al Secondo Piano Interrato dell’Hangar dei Carri Armati, per recuperare il PSG1 dalla stanza a Nord-Ovest di quel piano. Fate attenzione poichè i percorsi ora avranno altre Telecamere di Sicurezza armate, nonchè delle mine nascoste nel pavimento. Ricordatevi anche di strisciare sotto i laser nella stanza del fucile per evitare di toccarli.

guida completa metal gear solid 1 fucile cecchino

Una volta recuperato il fucile, potete ritornare da Meryl ed affrontare Sniper Wolf.

BOSS: Sniper Wolf

Per affrontare questa battaglia, dovrete effettuare alcune preparazioni. Innanzitutto sdraiatevi per terra, in questo modo la mira sarà più precisa al momento di fare fuoco. Sappiate che senza il PSG1 non sarà possibile colpirla, quindi dovrete procurarvelo assolutamente.

Potete assumere del Diazepam per evitare che vi tremino le mani, ma il suo effetto è temporaneo. Prima di fare fuoco, assicuratevi di essere sicuri della posizione della cecchina. Se sparerete al momento giusto, vi basterà un singolo colpo per abbatterla.

guida completa metal gear solid 1 sniper wolf

Vinta la battaglia, dirigetevi a Nord verso la Torre delle Comunicazioni, ma soprattutto ricordatevi di salvare assolutamente la partita in questo punto, visto che la prossima fase di gioco sarà davvero ardua, e rischiate facilmente il Game Over.

Hangar dei Carri Infermeria

Dopo essere stato catturato, Snake si risveglierà in una stanza delle torture. Ocelot comincerà a torturare il nostro protagonista e voi dovrete resistere premendo velocemente il bottone mostrato a schermo. Ricordatevi che se fallirete, non avrete l’opzione Continua, e dovrete ricaricare un salvataggio antecedente.

guida completa metal gear 1 tortura

Sappiate anche che il gioco ha un sistema per rilevare cheat come l’auto fire. Se proverete a barare con sistemi simili, Ocelot piazzerà un proiettile in testa a Snake senza pensarci due volte.

Se riuscirete a resistere, Meryl sopravviverà e riuscirete ad incontrarla di nuovo, altrimenti verrà lasciata alla mercè di Ocelot. Questa opzione determinerà anche una ricompensa speciale, così come il finale del gioco. Se Meryl sopravvive, riceverete da lei la Bandana, oggetto che vi permette di avere munizioni infinite. Altrimenti Otacon vi consegnerà una tuta stealth in grado di rendervi invisibile.

Vi risveglierete poi in una cella, accanto al corpo dell’ormai defunto Commissario della DARPA. Aspettate che la guardia si distragga ed usate il Ketchup fornitovi da Otacon per inscenare la vostra morte, oppure nascondetevi sotto il letto. La guardia entrerà nella stanza per controllare e voi potrete stordirla e fuggire. Se non abbatterete la guardia, dopo un po’ di tempo arriverà Gray Fox a salvarvi.

guida completa metal gear solid 1 cella

Uscite e dirigetevi a Nord-Ovest, poi recuperate il vostro equipaggiamento dalla stanza a Nord-Est. Fate attenzione alla Bomba a Tempo che potrebbe essere stata nascosta tra i vostri averi. Per liberarvene selezionatela dall’inventario e poi premete il tasto Cerchio.

guida completa metal gear solid 1 bomba

Dirigetevi verso l’ascensore che si trova ad Est, ma fate attenzione alle telecamere di sorveglianza armate poste nella zona. Salite di nuovo al Primo Piano, ma prima di ritornare alla Torre delle Comunicazioni, fate un salto al Secondo Piano Interrato del Magazzino delle Testate Nucleari, in modo da recuperare un Giubbotto Protettivo.

guida completa metal gear solid 1 body armor

Potete anche utilizzare la vostra tessera di LV 6 consegnatavi da Otacon per esplorare delle stanze che prima erano inaccessibili, fate solo attenzione alle nuove guardie ed alle telecamere.

Finita l’esplorazione, potete finalmente dirigervi verso la Torre delle Comunicazioni.

GUIDA COMPLETA Metal Gear Solid 1 Torre delle Comunicazioni

Siamo ormai ben oltre la metà del gioco, e le zone che vi aspetteranno d’ora in avanti saranno davvero toste ed impegnative, e le boss fight saranno più numerose e frequenti. Vediamo assieme come affrontare quello che è a tutti gli effetti l’End Game del gioco.

Torre delle Comunicazioni A

Per proseguire in questa zona, è assolutamente necessaria una corda, che potete trovare sul pavimento dell’ingresso della prima Torre, subito dopo aver attivato l’evento scriptato che attiverà l’Alert Mode dei nemici. Una volta raggiunto il tetto, Snake utilizzerà la corda in automatico dal corrimano più a Nord.

guida completa metal gear solid 1 corda

Subito dopo aver raccolto la corda, comincerà una difficilissima scalata di 27 piani verso il tetto dell’edificio, con molteplici guardie che proveranno a raggiungervi. Correte senza fermarvi per raggiungere il tetto del complesso. Per oltrepassare le guardie che troverete salendo, potete utilizzare delle granate stordenti. Raggiunto l’ultimo piano, dovrete salire su di una scaletta nel lato Sud-Ovest della stanza.

guida completa metal gear solid 1 scala tetto

Uscite sul tetto e dirigetevi a Nord, con l’intenzione di attraversare il ponte che connette le due Torri di Comunicazione. Prima che possiate farlo, tuttavia, un Elicottero Hind D lo distruggerà. Dirigetevi quindi verso il corrimano a Nord Est dove Snake utilizzerà automaticamente la corda che avrete raccolto prima.

guida completa metal gear solid 1 hindi

Dovrete calarvi con la corda evitando allo stesso tempo la pioggia di fuoco che il velivolo vi scaglierà contro, così come il vapore che fuoriesce dalle tubature danneggiate. Arrivati in fondo, troverete una porta congelata che potrete distruggere con del C4; questa porta vi ricondurrà alla Torre A nel caso vogliate ripercorrere i vostri passi.

guida completa metal gear 1 discesa corda

BOSS: Soldati vestiti di nero

Questi soldati molto resistenti ai danni bloccano il vostro percorso per raggiungere la Torre B. Potete affrontarli a viso aperto con il PSG-1, oppure usare i missili teleguidati del Nikita per eliminarli in tutta sicurezza.

guida completa metal gear solid 1 soldati neri

Torre delle Comunicazioni B

Sconfitti i tre soldati, continuate a muovervi verso Nord, e fate attenzione all’elicottero che continuerà ad inseguirvi e cercare di colpirvi. Raccogliete il lanciarazzi Stinger e poi dirigetevi verso Sud.

guida completa metal gear solid 1 stinger

Qui scoprirete che l’ascensore non funziona, e le scale del secondo piano sono state distrutte. Dopo aver controllato sia le scale che l’ascensore, Otacon comparirà in vostro soccorso e comincerà ad aggiustare l’ascensore. In questo modo potrete salire fino alla cima della Torre.

guida completa metal gear solid 1 otacon ascensore

Ogni quattro piani andrete incontro ad un numero sempre maggiore di Telecamere di Sorveglianza, quindi usate le vostre Chaff per disabilitarle temporaneamente. Arrivati in cima, potrete raccogliere altre munizioni per lo Stinger, per poi salire una scala situata a Nord Est. Uscite dalla porta che troverete e preparatevi ad affrontare il prossimo Boss.

BOSS: Elicottero Hind D

guida completa metal gear solid 1 boss hindi

Cercate di evitare i colpi dell’elicottero, nascondendovi dietro alla cassa che troverete a Nord della vostra posizione iniziale. Quando l’elicottero effettua delle pause tra una raffica e l’altra, mettete la testa fuori dal vostro riparo e sparate con lo Stinger. Nessun altra delle vostre armi sarà in grado di danneggiare il velivolo, quindi se non lo avete raccolto prima, sarete in guai grossi e dovrete ricaricare un vecchio salvataggio.

guida completa metal gear solid 1 hindi boss

Dopo aver distrutto l’elicottero, Otacon vi avviserà di essere riuscito a riparare l’ascensore. Tornate indietro fino dallo scienziato e salite sull’ascensore. Una volta selezionato il piano terra, noterete che l’ascensore avviserà dei problemi sul limite di peso, e scoprirete di essere circondati da dei soldati in tute invisibili.

BOSS: Soldati Mimetici

Usate il Visore Termico per vedere dove sono i nemici ed utilizzate con attenzione le vostre granate per danneggiare i nemici che vi circondano.

guida completa metal gear solid 1 ascensore fight

Completato il combattimento, uscite attraverso la porta a Sud-Est e seguite il corridoio. Fate attenzione alle telecamere di sorveglianza ed uscite all’esterno in un campo innevato. Qui dovrete affrontare di nuovo Sniper Wolf.

BOSS: Sniper Wolf (#2)

Dall’angolo a Sud-Est della mappa, potrete utilizzare i missili Nikita in tutta sicurezza, oppure potete continuare ad affrontarla col il PSG-1 come avete fatto la prima volta. Se scegliete di utilizzare i missili, guidateli in modo che la colpiscano ai fianchi. Fate attenzione a non avvicinarvi troppo, altrimenti vi colpirà senza preavviso.

guida completa metal gear solid 1 wolf sniper

Una volta sconfitta, dirigetevi a Nord-Ovest e fate attenzione alle telecamere di sorveglianza. Entrerete così nell’ultima grande area del gioco.

GUIDA COMPLETA Metal Gear Solid 1 Impianto di Manutenzione

Se siete arrivati fino a qui, devo farvi i miei complimenti. Vi manca soltanto un ultima zona, ed ecco che avrete completato la prima avventura di Solid Snake. Anche questa zona sarà formata per la maggior parte da Boss Fight, ma se seguirete i nostri consigli, non avrete problemi a superare ogni scontro.

Fornace

Scendete le scale verso la Fornace e prendete la passerella Sud che si dirige ad Ovest. Attaccatevi al muro e proseguite verso Nord, sdraiandovi anche nei punti dove è più necessario, in modo da evitare la gru che si muove avanti ed indietro nella zona. Potete anche distruggere la gru utilizzando i missili dello Stinger, anche se facendo così attiverete l’allarme e verrete attaccati.

guida completa metal gear solid 1 gru

Dirigetevi verso le scale e fate attenzione alle guardie che troverete. Cercate di arrivare alla porta che si trova a Nord-Est della stanza senza allertare il personale di pattuglia.

Se entrate in modalità prima persona e controllate verso Sud-Est, noterete un apertura opposta all’ascensore per i carichi pesanti. Fatevi largo attraverso la stanza con il vapore ed arriverete in una zona controllata da varie telecamere di sicurezza. Qui potrete raccogliere il Giubbotto Protettivo nel caso ve lo siate dimenticato in precedenza.

guida completa metal gear solid 1 ascensore soldati

Usate l’ascensore per i carichi pesanti a Nord per scendere verso l’Impianto di Manutenzione per i Metal Gear. Mentre starete scendendo con l’ascensore, tre guardie salteranno dentro e vi attaccheranno.

BOSS: Soldati vestiti di nero (#2)

Questo combattimento è molto simile a quello che avete affrontato in precedenza, quando siete stati attaccati dalle guardie invisibili. Lo scontro è molto più semplice, dato il maggiore spazio per muovervi e il fatto che i soldati non sono invisibili questa volta.

guida completa metal gear solid 1 ascensore soldati neri

Dopo la battaglia, dirigetevi verso un nuovo ascensore a Est. Fate attenzione alle telecamere di sorveglianza e alle claymore piazzate tutto intorno a questa zona. Una volta scesi, dirigetevi a Nord, oltrepassate la porta e preparatevi ad una Boss Fight impegnativa.

Boss: Vulcan Raven

La battaglia vi vede contro il famigerato Vulcan Raven e non è per nulla uno scontro facile. Piazzate alcune mine claymore nel percorso che siete sicuri percorrerà per infliggergli danni senza rischiare un contrattacco.

guida completa metal gear solid 1 vulcan raven

Se riuscite a portarvi alle sue spalle, potete colpirlo con i missili, sia i Nikita che gli Stinger, ma non cercate di utilizzarli quando è rivolto verso di voi. Potete anche usare dei C4, ma solo se vi sentite molto sicuri di voi, altrimenti rischiate solamente che li eviti e voi avrete sprecato risorse utili.

In nessun caso dovrete uscire allo scoperto nel suo raggio visivo, altrimenti verrete immediatamente falciati dai colpi della sua enorme mitragliatrice.

guida completa metal gear solid 1 raven

Finita la battaglia, dirigetevi nella porta a Nord, che vi condurrà in una zona colma di telecamere di sorveglianza. Usate le Chaff per disattivarle e uscite attraverso la porta a Nord. Potete anche usare gli Stinger per distruggerle, visto che non vi sono guardie in questa zona.

Base Sotterranea

Per scalare il Metal Gear REX, seguite questo percorso: salite la scala a Nord-Est, poi quella a Nord-Ovest, seguita da quella più vicina al REX e per finire scendete con la scala dall’altro lato del Gear.

Dirigetevi verso la stanza di controllo a Sud, facendo attenzione alle guardie che pattugliano la zona. Otacon vi insegnerà come utilizzare le Chiavi di Sicurezza. A questo punto Snake perderà tutte le chiavi e dovrà recuperarle scendendo fino al canale di scolo. Potete utilizzare il Metal Detector per trovarle più facilmente.

guida metal gear solid 1 scale metal gear

Fate attenzione, poiché potrete trovare due punti sulla mappa. Uno sarà la chiave che state cercando, mentre l’altro è una bomba molto simile a quella che Ocelot aveva nascosto nel vostro inventario dopo avervi torturato. Inoltre, nel caso abbiate resistito alla tortura, la chiave verrà mangiata da un ratto e dovrete eliminarlo per riaverla.

guida metal gear solid 1 pal key

Una volta recuperate tutte le chiavi, dovrete tornare nella stanza di controllo per inserirle, facendo attenzione alle telecamere di sorveglianza. Dopodiché dovrete fare due viaggi avanti e indietro sia al Magazzino che alla Fornace, per fare in modo che la chiave cambi forma prima di essere inserita.

guida metal gear solid 1 tessera rossa

Una volta inserite tutte le chiavi, Master Miller si rivelerà essere Liquid, e si scoprirà che Snake è stato ingannato ed ha attivato il Metal Gear, invece che disattivarlo. La stanza in cui vi trovate verrà riempita di gas, quindi equipaggiate la Maschera Antigas e chiamate Otacon per farvi aprire la porta.

guida metal gear solid 1 REX

Una volta fuori dalla stanza, vedrete Liquid fuggire verso Est, seguitelo per arrivare alla nuova Boss Fight, ovvero Liquid a bordo del REX.

BOSS: Metal Gear REX

Per evitare i suoi colpi, bombardatelo senza tregua usando le Chaff, in modo da disabilitare la maggior parte dei suoi attacchi. L’unico modo che avete per danneggiare il Metal Gear è utilizzare lo Stinger. Mirate alla cabina di pilotaggio. Il Giubbotto farà la differenza in questo combattimento, poiché sicuramente prenderete del danno quando starete mirando ai punti deboli del Mecha.

guida metal gear solid 1 rex stinger

Se terminate le Chaff, cercate di stare sotto le gambe del robottone, in questo modo i missili dovrebbero fare più fatica a raggiungervi e colpirvi. Fate solo attenzione poiché in risposta Liquid proverà a schiacciarvi o a colpirvi con dei laser. Se vi fate colpire in pieno da una delle zampe, sarete immediatamente uccisi.

guida metal gear solid 1 rex missili

Cercate sempre di avere in mano una granata. E’ l’equipaggiamento che gli permette di muoversi più velocemente tra tutti quelli che possiede. Lo Stinger farà più danni se userete la mira manuale, anche se questo richiede una certa dose di sangue freddo.

guida metal gear solid 1 rex laser

A metà dello scontro, farà la sua comparsa il Ninja dell’inizio del gioco, che spalancherà la cabina di pilotaggio, costringendo Liquid allo scoperto. Concentrate i vostri attacchi in quel punto, e smettete di usare le Chaff, in quanto ormai inutili in questa fase della battaglia. Oltretutto, ora potete stare direttamente in mezzo alle gambe del REX e sparare un missile Stinger direttamente in faccia a Liquid.

guida metal gear solid 1 fox

Una volta abbattuto il Mecha, dovrete affrontare Liquid in persona.

BOSS: Liquid Snake

Verrete trascinati per lo scontro finale sulla cima del REX. Avrete due minuti e mezzo per sconfiggerlo, oppure una bomba nascosta nel corpo di Meryl ucciderà la ragazza. Potrete solamente combattere corpo a corpo, e cercate sempre di colpire Liquid con l’intera combo, compreso il calcio finale, altrimenti subirete danno al 100% dagli attacchi di Liquid.

guida metal gear solid 1 liquid

Se vedete Liquid assumere una posizione con i pugni alzati, avvicinatevi per costringerlo ad attaccarvi ed allontanatevi subito per schivare il suo calcio. Quando il gemello malvagio comincerà ad avere poca salute, comincerà ad usare un attacco in corsa che vi farà molto danno e vi butterà a terra, me se riuscite a schivarlo avrete un’ottima finestra di contrattacco. Potete schivarla sdraiandovi.

guida metal gear solid 1 liquid charge

Se dovreste essere spinti fuori dall’arena di combattimento, cominciate a premere il più velocemente possibile il bottone che comparirà a schermo, oppure sarete scagliati di sotto da Liquid. Quando il vostro avversario avrà pochissima salute, dovrete riservagli lo stesso trattamento, e lanciarlo fuori dall’arena in modo da farlo precipitare già dal Mecha.

guida metal gear solid 1 liquid fall

Se avrete resistito alla tortura di Ocelot, troverete Meryl una volta sconfitto Liquid, altrimenti fuggirete assieme ad Otacon.

guida metal gear solid 1 meryl

Garage

Dovrete fuggire ora attraverso il garage. Raccogliete la razione subito di fronte a voi e preparatevi a resistere a delle ondate di nemici. Il vostro compagno infatti, farà scattare un allarme, e dovrete difenderlo/a finché non avrà completato i preparativi per far partire la Jeep.

guida metal gear solid 1 jeep

Dietro al veicolo, potrete trovare una ulteriore razione, nel caso ne abbiate bisogno. Una volta a bordo, dovrete usare la mitragliatrice montata sul retro per abbattere ogni nemico che vedrete. Ricordatevi che potrete entrare in modalità Prima Persona usando quest’arma, rendendo molto più facile il cercare e mirare gli avversari.

Ci sono due punti di controllo dove le guardie vi fermeranno, qui dovrete difendervi da ulteriori ondate di nemici fin quando non potrete ripartire. Usate i barili esplosivi per liberarvi in fretta dei gruppi vicini di nemici.

guida metal gear solid 1 jeep fight

Ad un certo punto tornerà ancora Liquid, e voi dovrete crivellarlo di colpi per evitare che lui vi spari contro, il tutto mentre siete inseguiti da una seconda jeep. Ricordatevi di equipaggiare le razioni prima di salire sul mezzo, in questo modo verrete curati automaticamente se la vita scende sotto zero.

guida metal gear solid 1 jeep liquid

Alla fine, vi schianterete fuori dalla base, e Liquid sarà in procinto di darvi il colpo di grazia, ma verrà eliminato all’ultimo istante dal virus che GrayFox gli ha somministrato durante lo scontro mentre pilotava il Metal Gear.

guida metal gear solid 1 liquid dies

Congratulazioni, avete ora completato METAL GEAR SOLID 1. Dopo i Credits, riceverete un nome in codice a seconda di come vi siete comportati durante la missione e, dipendendo da chi avete salvato alla fine, la Bandana per le munizioni infinite oppure la Tuta Stealth.

guida metal gear solid 1 ending

Conclusioni GUIDA COMPLETA Metal Gear Solid 1 Master Collection

Complimenti per aver completato il primo capitolo della saga di Metal Gear. Se questa guida vi ha aiutati in qualche modo, fatecelo sapere qui sotto nei commenti. Scriveteci anche se avete idee o consigli su come migliorare questa guida, vi aspettiamo!

Per finire, come sempre vi avviso che per restare aggiornati su tutte le novità al riguardo, potete iscrivervi al nostro canale Youtube Top Games, dove troverete tantissime altre chicche dal mondo dei videogiochi. Nel frattempo potete anche dare un occhiata a quest’altra guida di Elden Ring!

Erik Zeba

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Iscriviti alla Newsletter

Articoli consigliati

Elden Ring due incantesimi da avere assolutamente

Quando varchi la soglia di casa e ti colpisce...

I MIGLIORI Cosplay di April delle Tartarughe Ninja

I MIGLIORI Cosplay di April delle Tartarughe Ninja. Il...

I Cinque Migliori Protagonisti della Saga di Assassin’s Creed

I Cinque Migliori Protagonisti della Saga Assassin's Creed, chi...

Il miglior Legacy Dungeon di Elden Ring

Immagina di trovarsi in un vasto regno, colmo di...

Elden Ring Le migliori armi da usare in Dual Wielding

Immergiamoci nell'entusiasmante mondo di Elden Ring Le migliori armi...

1 Commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome